Abbigliamento medievale dal VI secolo alla fine del rinascimento: dalle rigorose vesti dei cavalieri templari ai sontuosi abiti della corte medicea.

Ah, Giulietta, se la misura della tua gioia è colma come la mia,
ma con più arte di me sai esprimerla a parole,
allora rendi dolce col tuo fiato l’aria che ci circonda,
e lascia che la tua lingua, ricca di musica,
sveli quale felicità fantastica riceviamo l’uno dall’altro in questo caro incontro.
– William Shakespeare –

Mentre l’Europa continua a crescere sempre più prospera, le classi medie urbane, i lavoratori qualificati, cominciano a indossare abiti più complessi che seguirono, a distanza, le mode impostate dalle élite.

L’abbigliamento medievale nella moda europea è cambiato molto gradualmente dal 400 al 1100. La caratteristica principale del periodo è stata la riunione del tardo costume romano con quella dei popoli invasori che si sono trasferiti in Europa in questo periodo. Per diversi secoli, le popolazioni in molti paesi europei vestivano in modo diverso a seconda delle influenze tra l’antica popolazione romanizzata e le nuove popolazioni come Franchi, Anglo-Sassoni, Visigoti.
La differenza più facilmente riconoscibile tra i due gruppi era l’abbigliamento medievale maschile, in cui i popoli invasori generalmente indossavano tuniche corte, con cinture e pantaloni visibili, flessibili o “leggings”. Le popolazioni romanizzate, e la Chiesa, restavano fedeli alle tuniche più lunghe del costume romano formale, che arrivavano sotto il ginocchio, e spesso fino alle caviglie. Entro la fine del medioevo queste distinzioni erano scomparse, e le forme dell’abito romano erano rimaste principalmente come speciali stili di abbigliamento per il clero.
Le tendenze della moda in Europa si modificano poi molto più velocemente, fino al periodo rinascimentale, che è stato caratterizzato da una serie di abiti eccentrici e stravaganti.
Caratteristica è la pellanda, il soprabito più comune nell’Europa latina a partire dall’inizio del XIV secolo. Cappelli, cappe, e altri copricapi assumono sempre maggiore importanza, e sono stati arricchiti, drappeggiati, ingioiellati e impiumati.

CONDIVIDI

CATEGORIE