Gradara ‘800 a vapore – edizione 2017

gradara a vapore 2017

Gradara ‘800 a vapore – edizione 2017 è stata la seconda edizione dell’evento steampunk e vittoriano che ha avuto luogo nella suggestiva cornice del castello di Gradara

“Alcune strade portano più ad un destino che a una destinazione.”
Jules Verne

Gradara: ’800 a vapore nasce dell’inventiva di Alessandro Thaurwath Ahrens e Barbara Morrison.

Domenica 30 aprile 2107 il castello e il borgo di Gradara sono tornati all’Ottocento tra eventi, incontri e spettacoli

Durante la giornata il borgo è stato animato da mercatini artigianali ad alta connotazione tematica, spettacoli teatrali, aree espositive tematiche, set fotografici, mostre fotografiche, presentazione di opere letterarie con dibattito con gli autori e tanti appassionati in costume.
L’iniziativa organizzata in collaborazione con l’amministrazione, con Gradara Innova e La Taverna del Luppolo fin dalla mattina ha ospitato un mercatino con oggettistica, accessori e letteratura fantasy. «Interessanti da segnalare – spiegano gli organizzatori – oltre agli incontri con sei autori del genere anche gli spettacoli teatrali inscenati dalle compagnie Skenexodia e Senza quinta, e la presenza della costumeria di tradizione secolare come Falpalà di Montichiari». A Gradara sono stati presenti anche autori marchigiani come il fumettista Alessandro Giampaoletti e il pesarese Fabio Andruccioli». E’ chiaro che il gusto maggiore della manifestazione è dato dalla possibilità di trovarsi tra tanti personaggi diversi: sono tornati per esempio Giovanni Pinzi e gli altri dell’Estetica dell’effimero.

CONDIVIDI

CATEGORIE

top