Biancaneve e i sette nani

con Nessun commento

I costumi di Biancaneve e i sette nani tratti dall’omonima fiaba resa famosa dai fratelli Grimm e dal film della Walt Disney.

La storia narra di una regina che desidera di avere una figlia con i capelli scuri come l’ebano, la pelle bianca come la neve e le labbra rosse come il sangue.
Purtroppo però, la regina muore nel dare alla luce le figlia, che verrà chiamata Biancaneve. Il Re si risposa con Grimilde una bellissima, ma perfida donna resa nel cartoon della Disney con un oscuro cosltume viola cupo. La matrigna di Biancaneve, che possiede uno specchio magico, invidia la sua bellezza e chiede ad un cacciatore di uccidere la ragazza nel bosco.

biancaneve
biancaneve
Il cacciatore, tuttavia, viene mosso a pietà e decide di abbandonarla al suo destino e di uccidere al suo posto un animale, portandone alla regina il cuore come prova.
Biancaneve, dopo molto girovagare, incontra sette nani che abitano in una casetta costruita proprio nel cuore del bosco. I sette nani, dopo alcuni momenti di smarrimento, accolgono Biancaneve, che contraccambia aiutandoli nelle faccende di casa. Tutto procede per il meglio fin quando Grimilde, a causa dello specchio magico, scopre che la Biancaneve è ancora viva. La regina cattiva si traveste da vecchia cerca di uccidere Biancaneve con una mela avvelenata. Biancaneve al primo morso della mela, cade in uno stato di morte apparente. I nani la depositano in una teca di cristallo nella quale Biancaneve un principe azzurro impietosito la bacia. Biancaneve si risveglia e s’innamora subito del principe. La strega cade da una rupe mentre è inseguita dai nani.

+ +