Carnevale Umbria

con Nessun commento

Elenco dei più importanti eventi, spettacoli e manifestazioni carnevalesche nelle varie regioni italiane: Carnevale Umbria

In Umbria il Carnevale non è solamente la festa dei bambini, infatti anche per i più grandi il Carnevale rappresenta un’occasione per riunirsi e festeggiare insieme.
Vengono organizzate ogni anno sfilate di carri allegorici per esempio a Foligno in località Sant’Eraclio, a Guardea, Montecastrilli ed Acquasparta.
Inoltre in varie piazze dell’ Umbria si organizzano feste in maschera allietate da musica e coriandoli. Sui siti istituzionali dei comuni sono descritti i programmi del Carnevale dei Ragazzi di Sant’Eraclio, Carnevale dei ragazzi di Gubbio, Carnevale di San Sisto Perugia, Carnevale di Guardea.
Durante il Carnevale in Umbria, si preparano anche dei dolci tipici buonissimi, quali la Cicerchiata, gli Struffoli, le Castagnole e Frappe.
Durante il periodo di carnevale sono tantissimi i turisti che organizzano un viaggio in Umbria alloggiando nei numerosissimi Agriturismo del Cuore verde d’Italia.

Carnevale di Acquasparta

Dopo alcuni anni in cui il Carnevale di Acquasparta è stato realizzato sottotono, negli ultimi anni è tornato al suo vecchio splendore, grazie un gruppo di persone che credono fermamente nello spirito del Carnevale.
La passione e la volontà hanno permesso di superare tutte le difficoltà e permettendo così di creare quello che gli spettatori possono ammirare ogni anno.
Il Comitato per il Carnevale di Acquasparta è composto da persone riunitesi in un organismo associativo con il solo fine di dare risalto all’immagine di Acquasparta.
Grazie al lavoro e all’impegno di simpatizzanti l’Associazione dispone di una Taverna nel centro storico e di un Capannone nella zona industriale di Acquasparta per la realizzazione e l’assemblaggio dei carri.

Sito web: http://www.carnevaleacquasparta.it

Carnevalandia, la città del Carnevale a Todi

Oltre 250 madonne e messeri sfilan pe’ le vie di Todi nel bel carnevale ambientato nel Medioevo.
Per le strade di Todi sfilano oltre 300 figuranti in costume che danno vita a inedite e spettacolari scene medioevali con battaglie combattute da esperti maestri dell’arme, giostre di cavalli, sbandieratori, giochi, arcieri con frecce di fuoco.
Un tripudio di colori con oltre 200 stendardi che tappezzano il percorso della sfilata e creano una suggestione di tempi remoti, di oltre mille anni orsono, quando la vallata bagnata dal Tevere era importante per le vie di comunicazione che la attraversavano passando per ville coloniche e piccoli insediamenti.
Qui in quei tempi, a leggere le polverose pagine degli annali dell’archivio, si svolgeva una grande fiera. La più importante del nostro territorio comunale con “tripudio di uomini in armi, animali, cantastorie, saltimbanchi e venditori vocianti”
Alle sfilate partecipano le rappresentanze dei paesi di Ponterio, Pian di Porto, Pian di San Martino e Ilci.

Fonte: http://www.regioni-italiane.com/carnevalandia-todi.htm

+ +