Costumi per Halloween – Scheletri

con Nessun commento

I costumi degli scheletri rappresentano, insieme a streghe e zucche, uno dei classici travestimenti di grandi e piccini per la festa di Halloween.

Gli scheletri sono esseri non morto simili sotto alcuni aspetti a uno zombie, sono creature fantastiche molto presenti nel genere fantasy, in quello gotico, negli horror e nell’arte mitologica, sorattutto medievale.

Scheletro
Tu sei uno scheletro
Freddo e vuoto.
Quando cammini la gente ti guarda,
ha paura di te.
Le giacche ti vanno grandi.
Tu sei uno scheletro
Freddo e solo.
I tuoi genitori ti guardano mentre cammini.
Hanno pena di te.
I tuoi piedi sguazzano nelle scarpe grandi.
Tu sei uno scheletro
Freddo e refrattario.
Quando cammini le donne ti guardano.
Ti girano le spalle perché hanno rigetto.
Il cappello ti calza… ma non basta…
Perché sei solo uno scheletro.
– Manuele Cappello –

Spesso lo scheletro è sinonimo archetipico della Morte. A questo riguardo, a partire dall’epoca medievale, il “Tristo Mietitore” (o “Trista Mietitrice”) è raffigurato come uno scheletro umano animato e rappresenta per la cultura occidentale il concetto tangibile di morte. La Morte infatti viene rappresentata per la cultura occidentale da una figura scheletrica incapucciata, armata di falce affilata, e talvolta da una clessidra che segna il trascorrere inesorabile del tempo. All’interno della bibbia, la Morte come Scheletro è anche la tipica rappresentazione di uno dei quattro cavalieri dell’Apocalisse.

+ +