Edward Kenway – Assassin’s Creed costume cosplay

con Nessun commento

Edward Kenway – Assassin’s Creed costume cosplay è il protagonista di Assassin’s Creed IV: Black Flag, videogioco ambientato nella Cuba della prima metà del settecento.

Gli uomini sognano.
Ma i sogni non portano alcun valore qui.
Ciò che prima era una luce luminosa di speranza, ora è diventata una lunga notte di schiavitù.
Perse nella notte, le nostre menti si arrendono e dimenticano chi siamo.
Ma alcuni di noi si sono svegliati.
Ci ricordano che noi tutti abbiamo una scelta.
Di alzarsi e non inginocchiarsi.
Di opporsi e non obbedire.
Di vivere e non esistere soltanto.
Edward Kenway

L’epoca non era certo un parco divertimenti, ma nemmeno una era del tutto oscura: era una storia di uomini e donne che cercavano di sopravvivere lontano da casa, in condizioni limite, pieni di speranze per il fututo. Persone che si unirono per creare quella che pensavano poter divenire una società diversa contro i Grandi Imperi del tempo.

L’Età d’Oro della Pirateria viene raccontata allontanandosi dai luoghi comuni odierni. Edward Kenway sa cosa significa essere un pirata.

Nel giugno del 1715, al largo di Cuba, il timoniere pirata Edward Kenway, sconfigge la fregata inglese HMS Intrigue e ritrova sul corpo di un uomo un cubo di vetro e una lettera che prometteva una cospicua ricompensa a chi avesse portato l’oggetto al governatore di Cuba, Laureano Torres y Ayala. Edward indossa le vesti dell’uomo e decide di recarsi a L’Avana. Nel presente, nell’anno 2013, si scopre un impiegato di Abstergo, ha appena rivissuto un ricordo genetico di Edward Kenway nell’Animus. Egli scoprirà che a Abstergo è la società di facciata dell’odierno Ordine dei Templari. A L’Avana, Edward comprende che Duncan Walpole, l’uomo misterioso di cui Edward ha preso l’identità, voleva abbandonare l’Ordine degli Assassini per unirsi a quello dei Templari, di cui il governatore è membro, e che gli oggetti servono per accedere ad un luogo chiamato Osservatorio. Per accedervi è necessaria il sangue di un uomo chiamato Saggio, ma una volta scovato, quest’ultimo decide di non collaborare. La vera identità di Edward viene scoperta e, catturato, viene spedito ai Templari inglesi. Edward riesce a fuggire insieme ad un altro prigioniero di nome Adéwalé sul brigantino El Dorado. Edward decide di tenere la nave di ribattezzarla Jackdaw. Da quel momento in poi, Edward insieme alla sua ciurma comincia la ricerca dell’Osservatorio e durante la ricerca, involontariamente continua ad immischiarsi tra il conflitto Assassini e Templari. Una volta trovato l’Osservatorio si rende conto che ha sprecato tutta la sua vita inutilmente e decide di unirsi agli Assassini per svolgere una buona causa. Dopo aver sconfitto i Templari nelle isole caraibiche, dona la sua residenza agli Assassini e riparte per l’Inghilterra con sua figlia, Jennifer. Anni dopo, Edward si risposa e ha un altro figlio di nome Haytham.

+ +