Maschera V per Vendetta

con Nessun commento

La maschera V per Vendetta nasce da una graphic novel scritta da Alan Moore e illustrata da David Lloyd nei primi anni ’80.

L’unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.
– V –

In una cupa Inghilterra del fututo, la gente è oppressa da una dittatura mediatica che controlla i mass-media. Il regime di un partito ultraconservatore è nato in seguito a un periodo di caos, violenza e terrore.
Un rivoluzionario anarchico, mascherato e misterioso che si fa chiamare “V” lavora per distruggere il governo totalitario. V, che prende il suo nome dalla prima lettera di Vendetta, ispirandosi alle gesta di Guy Fawkes, un famoso cospiratore inglese del passato, inizia una campagna elaborata, violenta e volutamente teatrale per uccidere i suoi ex carcerieri.
V vuole far cadere il governo e convincere il popolo ad auto-governarsi, per farlo colpisce al cuore le marce istituzioni britanniche, con interventi mediatici e attentati al tritolo.
V durante una delle sue incursioni all’interno di un’emittente radio-televisiva coivolge suo malgrado nell’azione la giovane Evey Hammond, che si ritrova sospettata di collaborare con il terrorista super-ricercato.
Il detective Finch durante le indagini scopre lo sconvolgente mistero che si cela dietro la maschera dell’anarchico vendicatore del popolo.

+ +