Moda e motori d’altri tempi

con Nessun commento

Moda e motori d’altri tempi è una manifestazione di auto d’epoca a calendario nazionale A.S.I. – “Trofeo Marco Polo” organizzata dal C.A.M.P.E.

I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.
– Enzo Ferrari –

Ad ogni auto d’epoca è abbinata una modella vestita con abiti messi a disposizione da Falpalà.
Abiti in perfetta sintonia con l’epoca dell’auto che ne anno esaltato l’eleganza, la sobrietà e la raffinatezza, lo stile immutabile nel tempo.

Le modelle hanno rappresentato donne ammaliatrici e amanti del lusso sincronizzate con la crescente inquietudine dell’epoca, tra motori veloci e macchine volanti.
L’accurata selezione di auto e di abiti d’epoca, abbinati in modo assolutamente originale, da vita a uno spettacolo che ripercorre la storia dei primi anni del 900.
L’evento Moda e Motori d’altri Tempi è una cartolina animata fatta di auto d’epoca ed abiti contemporanei alle vetture, in cui il passato si scuote, si stende, riprende il presente e lo fa prigioniero.
Durante l’evento ogni dettaglio è estremamente curato, i modelli delle auto perfettamente conservate, risultano incredibilmente attuali. Vivissimi sono i vestiti di quegli anni, indossati da modelle graziosamente conturbanti. Così si scopre che il futuro ha un motore antico, che le carrozzerie sono specchio dei tempi e che c’era più malizia, più sensualità in un abito lungo degli anni Venti che nella lingerie attuale.
Il secolo breve, il Novecento, viene così reinventato e ricostruito in due ore di esibizioni, sfilate, filmati, musiche, danze. Dai primi anni del secolo si ripercorre la storia dell’automobile e del costume fino ad arrivare agli anni sessanta, grazie alle splendide vetture che molti avranno visto solo nelle comiche: le Balilla, le Topolino, le prime Cinquecento, fino alle spider, alle Duetto, alla Jaguar.

IL VIDEO SERVIZIO, TRASMESSO DA TVRS

+ +